NEWS
Comunicato Direzione
Venerdý 23 marzo 2018

Successivamente all’ampio dibattito emerso durante l’ultima riunione del Consiglio di Direzione del PSD, a seguito della relazione del Segretario e della comunicazione del Presidente in merito alla serata organizzata insieme al Partito Socialista e Movimento Democratico, il principale organismo politico del partito ha confermato la fiducia verso la dirigenza e verso la segreteria politica del Partito, invitandola a proseguire la strada intrapresa. Un plauso particolare, per essere riusciti ad organizzare insieme ad altri una giornata così importante come quella del 25 marzo, l’Arengo, festa di tutti i sammarinesi, sentita in modo particolare da coloro i quali si ispirano e sentono vivi ancora oggi gli ideali ed i valori del socialismo.

Nel passaggio in Direzione, la convergenza si è trovata su una visione politica, che impone ad una forza riformista, progressista e liberale di assumere, se necessario, una connotazione radicale nelle scelte, nei programmi che propone, sugli obiettivi che decide di porsi. Valori di una Sinistra che sappia far tesoro dei propri errori per non ripeterli, fresca e dinamica, al passo coi tempi, e che - per tornare ad avere la sua centralità politica - non può prescindere da un percorso che sfoci non nella semplice riaggregazione di una area importante del Paese, bensì nella creazione di una Casa che sappia ospitare il suo Popolo ed i suoi Valori.
L’attuale Governo sta disorientando anche i cittadini che hanno votato questa maggioranza, che non si dimostra in grado di risolvere i problemi, anzi ne ha creati di nuovi, aggradando una situazione che era già difficile; queste le ragioni che impongono, in un momento storico estremamente difficile, il confronto serrato tra questi soggetti politici che si trovano oggi a svolgere un ruolo di opposizione.

Non ci fermeranno i personalismi o la semplice critica fine a se stessa, preferiamo una dirigenza capace di costruire ponti, come quella attuale che si è posta l’obiettivo di confrontare le idee per poi trasformarle in idealità e visione, e di creare un progetto rispondente alle necessità del Paese, per riportare quelle condizioni di libertà, sviluppo e crescita civile che si sono perdute.

Un Consiglio di Direzione vivo e partecipato che attraverso il voto, massima espressione dello spirito democratico e di ciò che ci insegna l’Arengo, ha deliberato a maggioranza dei presenti - nessun astenuto, un solo voto contrario – dando mandato ai vertici affinché approfondiscano e verifichino le condizioni per una collaborazione più proficua tra i diversi gruppi consiliari; Partito dei Socialisti e dei Democratici insieme al Partito Socialista e Movimento Democratico.

La Direzione da mandato inoltre a proseguire il confronto e completare lo sviluppo del Progetto Politico e programmatico, per presentarlo negli Organismi interni ed infine confrontarlo con Partito Socialista e Movimento Democratico.

 

Viva l’Arengo!

 

Il Consiglio di Direzione PSD

CONDIVIDI:
© Copyright 2012 - Partito dei Socialisti e dei Democratici